Tanti piccoli tasselli della mia vita compongono il mio amore per la cultura scandinava o nordica in generale e, devo ammetterlo, quando per la prima volta ho intravisto il titolo del libro di Meik Wiking intitolato “Hygge – La Via Danese alla Felicità” ho immediatamente sorriso! Confessione nella confessione: per un momento ho temuto che si trattasseContinue reading

0
Share

Si potrebbe dire “Sotto la luce, bellissima, dell’Aurora Boreale vichinga“. Sul finire dell’anno passato, orfana di “Penny Dreadful”, ho voluto accostarmi a una (per me nuova) serie tv. La desideravo in costume, non volevo un’ambientazione moderna, preferivo una buona fotografia, una storia cupa e nessuna comicità. Ed è stato così che mi sono avvicinata aContinue reading

0
Share

…ovvero la vita spiegata attraverso due direzioni: quella di un uomo, Albinus, benestante che vive a Berlino con una moglie che gli è indifferente e l’amore per la figlia Irma. Dall’altra, la visione del mondo attraverso gli occhi di Margot, spietata adolescente che da impiegata del cinema mima la carriera delle grandi star holliwoodiane eContinue reading

0
Share

Al telegiornale, pigramente, ho sentito questa notizia tempo fa. Non ho approfondito, vista la routine del tragitto casa-lavoro-casa e poi doccia-cena-serie tv- letto (REPEAT). Eppure… per la prima volta mi sono pentita di non avere 18 anni. Perché non importa dover rifare l’esame di maturità, aver 18 anni oggi in Italia vuol dire assicurarsi 500Continue reading

0
Share