…ovvero la vita spiegata attraverso due direzioni: quella di un uomo, Albinus, benestante che vive a Berlino con una moglie che gli è indifferente e l’amore per la figlia Irma. Dall’altra, la visione del mondo attraverso gli occhi di Margot, spietata adolescente che da impiegata del cinema mima la carriera delle grandi star holliwoodiane eContinue reading

0
Share
,

Ebbene lo ammetto, così, d’emblée: verso il finale di questo libro ho saltato a piè pari le pagine della conclusione. Questo perché nemmeno l’inizio era stato promettente. Mi sono avvicinata al testo perché avevo visto il film omonimo che ha Julia Roberts come protagonista. Biografia tanto o poco romanzata, la vicenda narra della vita post divorzioContinue reading

1
Share

Mario Puzo. In pochi sono capaci di accostare questo nome a un titolo famoso. Basta aggiungere qualche parola magica “materassi”, “fili”, “offerta” “Don”, “testa di cavallo” ed ecco che, voilà, le nubi cominciano a diradarsi. E’ l’Italoamericano antelitteram. Lui, prima della creazione del personaggio di Tony Soprano da parte di David Chase, lui prima diContinue reading

0
Share
,

Dimenticatevi WhatsApp, l’hashtag Baell, gli ammiccamenti di Justin Bieber, Zayn & co. Scordatevi le nuove Gigi, Taylor, Selena, Iggy, i cappellini snapback e le Adidas. Qui si parla di un adolescente di altri tempi: si chiama Arkadij, spesso confuso per un ereditiere di origini principesche e la cosa lo irrita non poco. E’ in realtàContinue reading

0
Share
,

l Recensione a caldo anzi caldissimo de “La tenerezza al tempo dell’orrore” di Janusz L. Wiśniewski che ho terminato di leggere pochi minuti fa. Ti prego, tieni a mente cara Valentina che gioire della fine sopraggiunta di un libro non è affatto buona cosa. Non è un sintomo positivo saltare le pagine per noia. AveteContinue reading

0
Share